top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStudio Legale Fiorin

S.O.S. genitori separati - Incontro con Giovanni Battista Camerini

Il ritardo culturale dell'ideologia femminista penalizza gli interessi dei figli


Solo in Italia la necessità di fare trascorrere ai bambini più tempo coi papà è tuttora vista come un attentato ai diritti femminili. Nel resto dell'Occidente non è così, perché l'ideologia femminista ha ormai lasciato il passo a una considerazione più adeguata sia delle esigenze dei più piccoli che di quelle delle mamme che lavorano.


Per #affaridifamiglia l'avv. Massimiliano Fiorin ha incontrato il prof. Giovanni Battista Camerini, docente di neuropsichiatria infantile e esperto di problemi giudiziari riguardanti la condizione dei figli dei separati. Con lui si è rinnovato il grido di allarme per i ritardi culturali del nostro Paese, che stanno trasformando i contenziosi tra genitori in un problema di salute pubblica.


1 comentário


caterina.cutaia
01 de jul. de 2020

Sì, parliamone di queste madri terribili! Però dobbiamo parlare pure di quei padri che improvvisamente (in realtà quando hanno finito i soldi della moglie) spariscono ed abbandonano i figli. Parliamo di quei padri che spariscono senza dare un centesimo per il loro mantenimento lasciando alle madri tutti i pensieri. Parliamo pure di quei padri che non versano un centesimo per le tasse universitarie dei figli. Parliamo pure di quei padri che preferiscono fare la bella vita piuttosto che pagare le vecchie bollette della luce, gas, condominio etc facendo staccare le utenze. Parliamo pure di quei padri che comprano macchine nuove lasciando i figli a piedi. Parliamo pure di quei padri che non si interessano della salute dei figli neanche quando…

Curtir
bottom of page