© 2015 Studio Legale Fiorin, Bologna.  Proudly created with Wix.com

SEGUICI SU:S

  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Social Icon

Separazione consensuale e giudiziale

Come non lasciarsi travolgere

Secondo le rilevazioni Istat, è stabile il dato per cui in Italia quattro separazioni coniugali su cinque vengono stipulate in forma consensuale. Anche quando il procedimento inizia in maniera contenziosa, è frequente la sua successiva trasformazione per arrivare a una sentenza concordata.

Molto spesso, però, gli accordi vengono raggiunti dopo che la conflittualità ha già estenuato le parti e di fatto le ha obbligate a accettare una soluzione che - grazie a avvocati autorevoli e accorti - avrebbe potuto essere raggiunta prima e meglio.

Per questo, il metodo seguito dal nostro studio legale si basa sull'ampiezza dell'informazione preventiva al cliente e su un'analisi del caso che alle valutazioni strettamente legali unisce aspetti di psicologia del conflitto e di intelligenza emotiva. Così si mettono le parti di fronte alle loro responsabilità, specie genitoriali, rispetto alla prospettiva della separazione dal coniuge o dal convivente, e nel contempo si consente al cliente di operare in piena consapevolezza le scelte migliori, senza subire ingiustificatamente le eventuali prevaricazioni avversarie.