© 2015 Studio Legale Fiorin, Bologna.  Proudly created with Wix.com

SEGUICI SU:S

  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Social Icon

Assegni di mantenimento

Il teatro di una lotta dove spesso il denaro è un pretesto

Gli obblighi che la legge impone nei confronti dei figli e del coniuge, anche dopo il divorzio a causa dei cosiddetti obblighi di "solidarietà post-matrimoniale", spesso vengono usati in maniera strumentale da chi può giovarsene. Solo di recente, l'istituto dell'assegno divorzile è stato reinterpretato dalla giurisprudenza per adeguarsi alla mutata situazione sociale. Ciò non toglie, tuttavia, che da decenni noi addetti ai lavori assistiamo a contenziosi nei quali non si persegue tanto l'interesse dei più deboli quanto la rivalsa sull'ex coniuge o convivente. Così, quasi sempre, a pagare maggiormente i costi non solo esistenziali ma anche economici della separazione sono i figli.

Il compito dell'avvocato è dunque quello di unire la dovuta fermezza al senso di umanità, avendo sempre presente che in ogni caso la rottura di un'unione familiare è un dramma che impoverisce tutti, sia chi la subisce sia chi la richiede con troppa irresponsabilità. Per questo, ai clienti che si affidano a questo studio legale si offre una competenza affinata da lunghi studi, anche di psicologia e sociologia della famiglia, e soprattutto da un'esperienza sul campo ormai più che ventennale.